Ecco perché le regole vanno rispettate e non infrante

Secondo te le regole sono fatte per essere seguite o per essere infrante?
Questa è una domanda che mi diverto a fare spesso, e molte volte ricevo risposte piene di orgogli di persone che sostengo che le regole sono fatte per essere infrante. Ne siete cosí sicuri?
Io stesso per anni ho fatto parte di questo schieramento e ho sostenuto che le regole fossero fatte per essere infrante o in qualche modo violate, poi invece ho capito e mi sono convinto che le regole sono fatte per essere RISPETTATE seguite

Se seguiamo regole vita facile: se decidiamo in anticipo tutto più semplice.
Perché dico questo? Oggi una delle più grosse sfide che affrontiamo tutti i giorni è la nostra incapacità di prendere decisioni
Perché? Semplice, abbiamo troppe scelte, troppe opzioni tra cui poter poter decidere, e questo rende difficile, appunto, prendere qualsiasi decisione.

Mi ricordo quando ero piccolo e quando di trattava di cambiare canale in televisione bisognava alzarsi, fare il giro della tavola e la scelta era limitata a 6 canali.
Era facile decidere.
Ora invece cosa succede? 
Abbiamo 1000 canali sulla televisione a cui aggiungiamo 1000/2000 canali Youtube, poi abbiamo SKY o Netflix o qualche altro servizio del genere.

In un contesto del genre è facile o difficile passare una serata una serata davanti alla tv a cercare di decidere cosa guardare, e non guardare niente?
Questo vuol dire essere indecisi, ed é la ragione per cui al giorno d’oggi abbiamo repliche di qualsiasi cosa: film, serie TV ed eventi sportivi

Perché?
Semplice, quando mettiamo nostra testa davanti a troppe scelte, a troppe incertezze, quando la mettiamo davanti a 4/5 nuovi film o 3/4 nuove serie TV, lei cosa fa?
La cosa piú semplice: rifugiarsi in qualcosa che conosce: UNA REPLICA di qualcosa che ho gia visto e so come mi fa stare.

La nostra testa, se non la condizioniamo, ci porterà sempre a fare la cosa facile, e la cosa facile non é quasi mai quella che ci fa crescere.Proprio per questo tutto diventa più facile se abbiamo delle regole da rispettare.

La parte interessante qualé?
Chi deve decidere le vostre regole? Voi dovete deciderle.
Però c’è un lato negativo: troppe persone non stanno scegliendo le proprio regole.
E non stanno decidendo le loro regole perchè operano seguendo delle regole che non conoscono:

Vorrebbero essere efficaci, essere più produttivi, un buon imprenditore o magari vorrebbero essere un buon genitore o un buon consulente, ma non si sono mai chiesti quali siano le regole secondo le quali definire quello che vorrebbero essere.
Quindi o seguiamo regole che non conosciamo, oppure seguiamo regole che conosciamo MA non sono nostre.

Cerchiamo di raggiungere certi obiettivi o certi standard (buon genitore, buon imprenditore ecc) seguendo regole di qualcun altro, regole che ci vengono imposte.
Regole che ci vengono imposte dalla società, dai social dalla nostra cultura, ma che non decidiamo NOI.

Il nostro lavoro é quello di cominciare a definire le nostre di regole.Definire regole e seguirle per renderci la vita più facile.
Magari ti stai chiedendo: ma possiamo prendere queste regole in prestito??
Certo che possiamo, anzi ti direi che dobbiamo farlo.
Non serve reinventare la ruota.

Lascia che ti faccia una domanda: possiamo dire di essere stati abbastanza fortunati negli ultimi 2000 anni da aver avuto un discreto numero di modelli da seguire in tutti i campi?
Ci sono stati gran genitori, grandi imprenditori, venditori a cui possiamo ispirarci?? da cui possiamo attingere??

Ecco, il nostro lavoro, il tuo lavoro è quello di capire quali sono le regole che hanno creato i risultati che vuoi, e tra queste regole decidere quali possono diventare le tue regole e semplicemente iniziare a seguire.
Iniziare a decidere in anticipo ed evitare la danza, quella danza a cui ci sottoponiamo sempre nel momento in cui iniziamo a pensare:

”sono dentro o sono fuori ? lo faccio o non lo faccio? inizio adesso o inizio domani?“

Quella danza che abbiamo fatto tutti e che spesso é più faticosa di fare le cosa stessa per cui stiamo decidendo.
La nostra abitudine a non prendere decisioni fa si che i nostri muscoli decisionali siano deboli. Per questo dobbiamo aiutarli, e il modo migliore per aiutarli é avere delle regole: regole da definire in anticipo che dobbiamo solo seguire..

Ti lascio con una domanda….

Quali sono le tue regole?? quali sono quelle regole che puoi metterti migliorare???

Info-non-servono